Me without you

Una recensione del film ‘Me without you’

Me without youSullo sfondo di una Londra anni settanta la storia del complesso rapporto tra due donne che stringono il loro patto d’amicizia da bambine.

L’ambientazione, curata nei dettagli, ricrea le mitiche atmosfere londinesi di quegli anni e tiene il passo al tempo narrativo che si dipana nell’arco di un ventennio con un ritmo incalzante e vivace.

Dopo l’esordio con The Governess, la regista Sandra Goldbacher affronta il tema dell’amicizia dimostrando una buona capacità di analisi e di approfondimento dei sentimenti lontana dai luoghi comuni e riesce a mantenere alta l’attenzione dello spettatore sul tema centrale del film attraverso una narrazione allegra e colorita.

Buona l’interpretazione delle protagoniste Marina (Anna Friel) e Holly (Michelle Williams) intrappolate in un rapporto di amicizia intenso e possessivo e che vede emergere col passare degli anni le due differenti e contrapposte personalità.

Marina è figlia di un matrimonio fallito che le riversa addosso le ansie di una madre dipendente dai farmaci e il sentimento di vuoto lasciato da un padre assente. Per colmare le sue insicurezze si rifugia nella droga e nel sesso, trascinando con sé l’amica in un turbine di tendenze e fermenti della Londra post-punk. L’unico punto di riferimento stabile e rassicurante per lei è Holly che, soffocata da una madre troppo presente e dalla straripante personalità della bellissima Marina, si rifugia nei libri e nell’amore segreto per Nat, fratello di Marina.

Dopo una prima complicità adolescenziale Holly si rende conto del carattere claustrofobico che ha assunto l’amicizia di Marina ma non riesce a sfuggire alle manipolazioni dell’amica che tenta in ogni modo di tenerla legata a sé per placare la propria invidia.

Me without you
Regia: Sandra Goldbacher
Genere: drammatico
Distribuzione: Fandango
Origine: Gran Bretagna 2001
Durata: 107′

Questa recensione è stata concessa a Studiamo-Web da:

il-vulcanico

Autore: Il Vulcanico

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.