Comprare casa con le agevolazioni

Vediamo cosa bisogna fare quando si compra casa per avere le agevolazioni della prima casa
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Quando si compra una casa con le agevolazioni per la prima casa si risparmiano un sacco di soldi. Sostanzialmente si paga molto di meno l’imposta di registro (solo il 2% per l’abitazione principale) o l’eventuale Iva con l’aliquota ridotta del 4%.

Si potrebbe dire che per un italiano medio (appartenente cioè alla fascia di reddito bassa o media) è pressoché impossibile comprare una seconda casa, visto che il prezzo di acquisto – già di per sé insostenibile in certe zone – è maggiorato, e di molto, dalle imposte sulla casa fissate in misura ordinaria e non agevolata.

 

Ma quando spettano queste agevolazioni per l’acquisto della prima casa?

Sicuramente quando non si è proprietari di altre abitazioni ed anche in questo caso bisogna avere l’accortezza di trasferire la residenza, nel Comune ove si trova la nuova casa, entro 18 mesi dall’acquisto, altrimenti si perdono i benefici per la prima casa.

Tuttavia anche chi è già proprietario di altre abitazioni può usufruire, in alcune circostanze, delle agevolazioni per la prima casa.

La normativa in materia è, come sempre, parecchio complicata (ci si perde ad es. nei riferimenti a case possedute nello stesso Comune in cui è ubicata la casa da acquistare o in altri Comuni, oppure nel fatto di aver già comprato con le agevolazioni o senza di queste).

Per capire bene quando spettano queste agevolazioni e cosa bisogna fare per beneficiarne (o per non perderle), abbiamo sviluppato il seguente programma, il quale, rispondendo a sole 3 facili domande, ci dice se si ha diritto alle agevolazioni per l’abitazione principale (o prima casa), fornendo pure ulteriori importanti informazioni a tutti coloro che stanno prendendo la delicata decisione di comprare casa.

Abbiamo messo tutto il nostro impegno nella realizzazione del programma e nella stesura dell’articolo, ma essi sono stati scritti esclusivamente per finalità didattiche e pertanto non fate affidamento sui risultati del programma, né sulle informazioni contenute nel testo. Ci esoneriamo quindi da qualsiasi responsabilità per i danni derivanti dall’uso dei dati forniti.

Autore: Steve Round

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.