Calcolare il giorno della settimana

Un metodo per calcolare il giorno della settimana (lunedì, martedì, ecc…) di una data qualsiasi

Un metodo semplicissimo per calcolare e conosere il giorno della settimana (lunedì, giovedì, ecc…) di una qualsiasi data. Quando vi serve potete facilmente applicarlo, calcolando mentalmente il giorno della settimana della data cercata. E’ utile anche per fare bella figura con gli amici. Eccolo spiegato, seguite i vari passaggi.

Punti di partenza
  • 1° gennaio 1901, per tutte le date fino al 31/12/2000 Martedì
  • 1° gennaio 2001, per tutte le date successive al 1°/01/2001 Lunedì

 

Operazioni da fare Punteggio da sommare
Contare, partendo dal punto di partenza visto sopra, il numero dei secoli necessario per arrivare al primo gennaio del primo anno del secolo in cui si trova la data cercata.   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 il numero dei secoli per arrivare al 1°/01/1801 è 1 (perché si parte dal 1°/01/1901);
  • per la data del 28/08/1767 è 2;
  • per la data del 30/11/1385 è 6;
  • per la data del 6/02/2020 è zero (perché si parte dal 1°/01/2001 e quindi la data si trova nello stesso secolo).
Partendo da zero, sottrarre (se si torna indietro) o aggiungere (se si va in avanti nel tempo) 5 per ogni secolo calcolato come indicato a sinistra Se i secoli scavalcati sono uguali o maggiori di 4 sottrarre ulteriormente 1 per ogni 4 secoli.   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 il punteggio da ricordare è – 5;
  • per la data del 28/08/1767 è – 10;
  • per la data del 30/11/1385 è – 31;
  • per la data del 6/02/2020 è zero (stesso secolo).
Avanzare nel secolo mediante salti di 28 anni, senza superare la data cercata. Quindi andare direttamente alla data del:

  • 1°/01/–29;
  • 1°/01/–57;
  • 1°/01/–85

a seconda di quale di queste date sia anteriore all’anno cercato.   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 si va al 1°/01/1829;
  • per la data del 28/08/1767 si va al 1°/01/1757;
  • per la data del 30/11/1385 si va al 1°/01/1385;
  • per la data del 6/02/2020 si rimane al 1°/01/2001.
Il punteggio rimane quello sopra calcolato.
Avanzare di ulteriori salti di 4 anni, senza superare il 1° gennaio dell’anno cercato. Poi contare gli anni necessari per arrivare al 1° gennaio dell’anno cercato.   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 ci vogliono 4 salti da quattro + 3 anni dal precedente 1°/01/1829;
  • per la data del 28/08/1767 ci vogliono 2 salti da quattro + 2 anni dal 1°/01/1757;
  • per la data del 30/11/1385 ci vogliono 0 salti da quattro e 0 anni dal 1°/01/1385;
  • per la data del 6/02/2020 ci vogliono 4 salti da quattro + 3 anni dal 1°/01/2001.
Al punteggio precedente aggiungere 5 per ogni quadriennio saltato e 1 (uno) per ogni ulteriore anno necessario per arrivare al 1° gennaio dell’anno cercato.   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 si aggiungono 23 al precedente punteggio di – 5 = 18;
  • per la data del 28/08/1767 si aggiungono 12 al precedente punteggio di – 10 = 2;
  • per la data del 30/11/1385 si aggiunge 0 al precedente punteggio di – 31 = – 31;
  • per la data del 6/02/2020 si aggiungono 23 al precedente punteggio di 0 = 23.
Adesso si contano i trimestri dal 1° gennaio dell’anno, sempre senza superare il mese cercato. Poi i giorni dalla fine dell’ultimo trimestre alla data cercata.   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 c’è un trimestre bisestile da contare + 15 giorni di aprile;
  • per la data del 28/08/1767 ci sono due trimestri + 31 giorni di luglio e 28 di agosto;
  • per la data del 30/11/1385 ci sono tre trimestri + 31 giorni di ottobre e 30 di novembre;
  • per la data del 6/02/2020 non ci sono trimestri e quindi si sommano solo 31 giorni di gennaio e 6 di febbraio.
Per il primo trimestre si toglie 1 al punteggio se l’anno non è bisestile, non si fa niente se l’anno è bisestile. Per il secondo trimestre non si fa niente. Per il terzo trimestre si aggiunge 1 (uno). Poi si sommano i giorni dalla fine dell’ultimo trimestre alla data cercata. Infine si toglie sempre un numero fisso: 1 (uno)   (Per sapere se un anno è bisestile la regola è questa: è bisestile se è divisibile per 4 e non è un anno centenario; gli anni centenari sono bisestili solo se divisibili per 400: per es. il 1700, il 1800 ed il 1900 non erano bisestili, mentre il 1600 ed il 2000 sono stati bisestili).   Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 si sommano 15 al vecchio punteggio di 18 = 33 – 1 = 32;
  • per la data del 28/08/1767 si sommano 30 (31 – 1) +28 al vecchio 2 = 60 – 1 = 59;
  • per la data del 30/11/1385 si sommano 31 (31 – 1 + 1) + 30 al vecchio – 31 = 30 – 1 = 29;
  • per la data del 6/02/2020 si sommano 31 + 6 al vecchio 23 = 60 – 1 = 59.
Risultato finale: il giorno della settimana
Si riprende il giorno della settimana dei punti di partenza:

  • 1° gennaio 1901, per tutte le date fino al 31/12/2000 Martedì
  • 1° gennaio 2001, per tutte le date successive al 1°/01/2001 Lunedì
Il punteggio finale si divide per 7: il resto (da 0 a 6) si aggiunge al giorno della settimana di partenza per sapere il giorno della data cercata. Esempi:

  • per la data del 15/04/1848 si prende 32 si divide per 7 e resta 4;Martedì + 4 = Sabato;
  • per la data del 28/08/1767 si prende 59 si divide per 7 e resta 3;Martedì + 3 = Venerdì;
  • per la data del 30/11/1385 si prende 29 si divide per 7 e resta 1;Martedì + 1 = Mercoledì;
  • per la data del 6/02/2020 si prende 59 si divide per 7 e resta 3;Lunedì + 3 = Giovedì.

 

Autore: Steve Round

Condividi questo articolo su

2 Commenti

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.