Generatore di frasi inutili

Un generatore di frasi inutili (prive di significato) per il linguaggio politico-amministrativo

Ho creato il seguente generatore di frasi prive di significato; funziona combinando insieme casualmente i singoli periodi, di un linguaggio di tipo politico-amministrativo, contenuti in una matrice 7 per 10.

In questo modo è possibile ottenere ben 10 milioni di combinazioni testuali, tutte formalmente corrette ma che non dicono assolutamente niente.

L’idea e le espressioni proposte le ho prese dal libro “Impariamo l’italiano” (ed. Rizzoli, 1997) di Cesare Marchi, che a sua volta le ha tratte dallo studio intitolato “Prontuario di frasi a tutti gli usi per riempire il vuoto di nulla”, condotto dai Professori Marco Marchi e Piero Morosini.

Le occasioni per usare le frasi del generatore sono infinite: dalla relazione di lavoro da presentare all’odioso ed antipatico capo all’email scherzosa da inviare agli amici, fino alla lettera impertinente con cui si vuole prendere in giro il destinatario o alla pomposa tesina con un numero minimo di battute che non si riesce a finire perché a corto di argomenti da scrivere.

Il programma è in Excel; se lo desiderate, potete scaricarlo e divertirvi (premete il tasto F9 per generare nuove frasi senza significato).

Autore: Steve Round

Condividi questo articolo su

1 Commento

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.