La filosofia contemporanea

Perché leggere brani e spiegazioni di filosofia?

smile-1275668_1920Il corso di filosofia per principianti di Studiamo.it si arricchisce della preziosa parte riguardante la filosofia contemporanea, dal 1850 ai giorni nostri.

Si tratta di una parte importante che nei manuali di filosofia è spesso trascurata o trattata velocemente, a vantaggio della filosofia dell’antichità o dell’epoca moderna (dal 1400 al ‘700), considerata maggiormente rappresentativa dell’intera materia.

In realtà è la filosofia più recente quella che ci dice meglio ciò che siamo e come lo siamo diventati. Che ci spiega perché la pensiamo in un certo modo e per quale motivo riteniamo alcuni comportamenti giusti ed altri sbagliati o completamente aberranti.

E’ la filosofia contemporanea che ci illustra perché siamo divisi in gruppi e fazioni, a livello politico, culturale e sociale. E più di ogni altra cosa ci descrive il segreto per vivere felicemente a livello individuale e nella società in cui ci agiamo, società che spesso non capiamo e ci appare ostile.

E’ la filosofia che ci insegna ad apprezzare la vita ed a superare le inevitabili difficoltà che essa ci riserva.

 

Perché dunque è importante leggere la filosofia?

Sostanzialmente perché ci fa comprendere noi stessi ed il contesto in cui viviamo: non è cosa da poco e, soprattutto, non se ne può fare a meno.

Autore: Steve Round

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.