A un amore

Più che una dedica una speranza, di Federico

Quando rientro a casa

e sono stanco

non ho voglia di parlarti.

Le cose andranno meglio vedrai.

Dammi solo un po’ di tempo,

dammi solo altro tempo.

Prima  che la sofferenza che ho dentro

prenda forma mi guardi come se fossi un bambino impaurito.

Senza la madre a fianco.

Un ragazzo che non ha saputo scegliere

della sua vita.

Ma sai bene che non è cosi.

Ecco perché sei qui con me.

Dentro questa casa,

quindi non provocarmi se tu hai ragione ed io ho torto.

Solo il tuo amore può rendermi vero

e un uomo migliore.

Nient’altro, nient’ altro.

Non c’è nessuno davanti alla porta

a parte il tiepido vento della sera.

Nessuno a parte noi dentro questa casa.

La notte porterà via le nostre paure

e con esse tutti i rimorsi e le preoccupazioni.

Tags:

Autore: Federico

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.