L’acqua

Una bella poesia di Federico Ferraro

L’acqua bagnò
in quella sollecitata sera
quei petali (SENI)
che ritrovati
sul tuo grembo
proteggesti
in una camicetta
tinta di rosa
abbassandoti
per raccoglierti
in un unico bocciolo
le goccioline
d’acqua
si posero
su labbra sorte
in quell’istante
ed il mormorante
giorno
gioco per te
arrivo illuminandoti
rendendoti
libera…….

Tags:

Autore: Federico Ferraro

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.