Solidarietà

Il grido alla solidarietà di Marcodb

Rafforza il piacere,
favorendo il desiderio di guardarci.

Dona la forza di subire liberi, deboli offese,
sentiamo ferite dolenti dentro al cuore.

Tu, io la possediamo,
grande cura soffusa invade l’animo.

Regna silenziosa,
ti tocca senza forzati decanta soave l’amore
ti unge di forza potente ti fonde con sé, guardandoti negli occhi.

Desti il tuo sorriso, guardi i miei occhi;
sono diverso, ma ora non sei solo,
sei là con lei pronto ad aiutarmi, a essere come te vivo.

Sono vivo come te, amo, soffro, gioisco;
umile guardo il mondo.

Sappi che il sentimento ti appartiene;
coltivalo: è la SOLIDARIETÀ

Marco Del Bufalo
In ogni diversità siamo uguali e normali
o tutti siamo diversi e anormali

Tags:

Autore: Marcodb

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.