Tardi

Sublimi momenti con Stefano Medel

Tardi,
cogli
occhi
piccoli,
cerchi
il tuo daffare;
insegui,
gli
spiriti
della notte;
quando il tempo
pare
nicchiare,
è la notte
appare infinita.

Tags:

Autore: Stefano Mendel

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.