Formula di calcolo rendimento BOT e PCT

Calcoliamo il rendimento di BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) e PCT (Pronti Contro Termini), così da valutare la convenienza dei diversi investimenti

Non tutti sanno calcolare il tasso effettivo di rendimento di un investimento in titoli, per es. in BOT, ma anche in Pronti contro Termine (PCT) ed in tutti i casi di titoli, cosiddetti zero coupon, per i quali si riceve un valore prefissato alla scadenza, a fronte di un prezzo pagato al momento dell’acquisto dei titoli stessi. L’interesse percepito è, in questi casi, dato dalla semplice differenza tra i due valori, quello iniziale (chiamiamolo prezzo di acquisto) e quello finale (valore di rimborso).

La formula del tasso di interesse è:

                                                                      [(Valore di rimborso) – (Prezzo di acquisto)] x 365

Tasso effettivo di rendimento =  ————————————————————————————

                                                                       (Prezzo di acquisto) x (giorni dell’investimento)

Quello che viene ci dice quanto ha reso un euro, per es. 0.04 significa che ogni euro di investimento ha fruttato 4 centesimi. Ovviamente se vogliamo il tasso in percentuale basta moltiplicare per 100, così nell’esempio avremo un tasso del 4%, cioè un rendimento di 4 euro ogni 100 euro di capitale investito.

Questa formula può essere usata per valutare i diversi investimenti, perché è sufficiente aggiungere al prezzo di acquisito le eventuali spese pagate per avere una grandezza indicativa del tasso di interesse “effettivo” dell’investimento.

Quindi: Prezzo di acquisto = Valore di acquisto del titolo + spese sostenute

Facciamo un esempio.

Abbiamo comprato € 55.600 di PCT ed abbiamo pagato € 2,50 di spese per tale acquisto. Sappiamo che tra 122 giorni riceveremo un valore a termine di € 56.300. Calcoliamo il tasso effettivo.

(56.300 – 55.602,50) = 697,50

(55.602,50 x 122) = 6.783.505

(697,50 / 6.783.505) x 365 x100 = 3,75

Il tasso effettivo di rendimento dell’investimento effettuato è quindi del 3,75%.

Mettiamo pure a disposizione la seguente tabella interattiva con la quale calcolare velocemente il tasso effettivo di rendimento (le celle di inserimento sono le 4 di color verdino, tra le quali spostatevi con il mouse o il tasto “Tab” inserendo la virgola, anzichè il punto, per i decimali: per il risultato cliccate su un punto qualsiasi fuori della tabella dopo aver inserito l’ultimo valore).

Autore: Steve Round

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.