Bonus bebè 2020 per tutti

Nel 2020 il bonus bebè spetta per tutti i figli, senza limiti di reddito

La manovra di bilancio 2020 ha rinnovato il bonus bebè a favore delle coppie. Il bonus spetta per ciascun figlio nato o adottato nel corso del 2020.

Anzi il bonus è stato anche migliorato, perché adesso è “ad accesso universale”, cioè spetta per tutti i bambini nati o adottati nel 2020, mentre precedentemente c’era un limite di ISEE (€ 25.000) oltre il quale non si aveva diritto al bonus.

Il bonus bebè 2020 spetta per un solo anno e, nel caso di figli successivi al primo, il suo importo è aumentato del 20%.

 

[wp_ad_camp_1]

Comunque, per conoscere tutte le informazioni sul bonus bebè 2020, abbiamo preparato la seguente semplice tabella, che per le modalità di erogazione ricalca le indicazioni fornite dall’Inps in occasione dei bonus riconosciuti negli anni passati.

 

Bonus bebè

Chi ha diritto al bonus

Hanno diritto al bonus bebè le seguenti persone:

  • i cittadini italiani
  • i cittadini comunitari
  • i cittadini extracomunitari

Per quali bambini vale il bonus

Il bonus spetta per i bambini nati o adottati nel periodo:

  • 1° gennaio 2020 – 31 dicembre 2020

Requisito per ottenere il bonus

Residenza in Italia

(o possesso del “permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo” per i cittadini extra-UE)

Importo del bonus

L’importo del bonus bebè dipende dall’ISEE minorenni e più precisamente:

  • € 1.920 l’anno (€ 160 mensili), con un ISEE minorenni non superiore a € 7.000
  • € 1.440 l’anno (€ 120 mensili), con un ISEE minorenni maggiore di € 7.000 ma non superiore a € 40.000
  • € 960 l’anno (€ 80 mensili), con un ISEE minorenni maggiore di € 40.000

Per i figli successivi al primo il bonus è aumentato del 20% e quindi avremo:

  • € 2.304 l’anno (€ 192 mensili), con un ISEE minorenni non superiore a € 7.000
  • € 1.728 l’anno (€ 144 mensili), con un ISEE minorenni maggiore di € 7.000 ma non superiore a € 40.000
  • € 1.152 l’anno (€ 96 mensili), con un ISEE minorenni maggiore di € 40.00

Durata del bonus

Il bonus spetta per un solo anno.

Periodicità del bonus

Il bonus bebè è erogato mensilmente.

A chi va fatta domanda e quando

La domanda va fatta all’INPS entro 90 giorni dalla data di nascita o di adozione del bambino.

Incidenza del bonus sul reddito e sulle imposte da versare

Il bonus bebè non aumenta il reddito imponibile e quindi su di esso non si pagano le tasse.

Abbiamo messo tutto il nostro impegno nella stesura dell’articolo, ma le informazioni possono variare e pertanto non fate affidamento su quanto scritto nel testo. Ci esoneriamo quindi da qualsiasi responsabilità per i danni derivanti dall’uso dei dati forniti.

Autore: Steve Round

Condividi questo articolo su

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.