Libertà di circolazione e misure anti Covid-19
La fake news del Governo che ha preso misure anticostituzionali

da | 19 Apr 2020 | BLOG | 0 commenti

Ancora una volta circola sui media una fake news gratuita ed infondata. E ancora una volta questa fake news può far male, perché diffonde una notizia falsa esasperando ulteriormente gli animi (come se ce ne fosse bisogno).

Purtroppo la madre degli stupidi è sempre gravida, come ha dimostrato la notizia di una maratona sul ponte dello stretto di Messina, in barba alle misure anti pandemia. Un ponte ancora da costruire e già oggetto di una violazione delle norme adottate contro il Coronavirus! Eppure in tanti ci hanno creduto.

Tornando alla notizia (errata) di questo post, molti sostengono che il nostro Governo stia emanando disposizioni palesemente anticostituzionali, perché pongono limiti e vincoli, anche severi, alla nostra libertà ed in particolare al nostro diritto di circolare liberamente.

Tant’è che molti hanno parlato di un Governo illegittimo o comunque da fermare.

Sono queste le false notizie che provocano danni al nostro Paese.

Basta leggere infatti l’articolo 16 della Costituzione per rendersene conto e far tacere tutti (ma sono sicuro che tanti continueranno a parlare di anticostituzionalità del lockdown):

Art. 16 Costituzione

Ogni cittadino può circolare … in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza.

Mi sembra non ci siano dubbi (ma le forme elementari di intelligenza sono sempre in agguato) sul fatto che le decisioni del Governo trovino ampia giustificazione nella tutela della salute pubblica, mai come adesso messa a dura prova.

Queste decisioni infatti sono prese in considerazione dell’urgenza con decreti legge, cioè con provvedimenti aventi valore di legge, che sono alla base dei successivi atti normativi secondari (tra i quali il DPCM,ovvero Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri).

Bisognerebbe quindi, prima di parlare, ricordarsi che le misure prese dall’Esecutivo hanno salvato molte vite e le stanno continuando a salvare.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This