Quanto è distante il temporale?
Calcoliamo la distanza di un temporale

da | 28 Mar 2020 | Curiosità e tempo libero | 0 commenti

Quando in lontananza vediamo dei fulmini e sentiamo i tradizionali tuoni di un temporale in arrivo, possiamo facilmente calcolare la distanza che ci separa dal temporale stesso.

Conoscere la distanza di un temporale è sicuramente un dato interessante, ma può essere pure utile quando ad esempio vogliamo sapere quanto tempo manca, approssimativamente, all’inizio del nubifragio.

La distanza del temporale è data dalla seguente formula, da applicare una volta contati (anche a mente) i secondi che passano tra il fulmine ed il rumore del successivo tuono:

Km di distanza = 0,3 x (n. secondi tra fulmine e tuono)

In altre parole ogni secondo di ritardo temporale tra fulmine e tuono corrisponde a 0,3 Km.

 

Pertanto la distanza che ci separa dal temporale in arrivo è quella ricavabile dalla seguente tabella:

 

Tempo trascorso tra fulmine e tuono

Distanza del temporale

1 secondo

0,3 Km

2 secondi

0,6 Km

3 secondi

0,9 Km

4 secondi

1,2 Km

5 secondi

1,5 Km

6 secondi

1,8 Km

7 secondi

2,1 Km

8 secondi

2,4 Km

9 secondi

2,7 Km

10 secondi

3,0 Km

Ora sappiamo valutare correttamente la distanza tra noi ed il temporale in arrivo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This