Sostegni alle partite IVA
A quanto ammonta l’indennizzo previsto dal decreto “sostegni” di Draghi?

da | 20 Mar 2021 | Fare impresa | 0 commenti

Il Presidente del Consiglio di Ministri, Mario Draghi, ha calato il suo asso nella manica.

Infatti, per aiutare gli esercenti di attività economiche in difficoltà a causa della pandemia, il Presidente Draghi ha varato il decreto “sostegni”, con il quale si prevede l’erogazione di un assegno per indennizzare le numerose partite IVA che hanno subito una perdita di fatturato nel 2020 rispetto al 2019.

A questo proposito, Studiamo.it offre a tutti gli interessati (che purtroppo sono tanti) il programma appresso riportato, che calcola immediatamente se si ha diritto all’assegno di sostegno e, in caso positivo, l’importo dell’indennizzo spettante.

È sufficiente inserire nelle celle bianche il fatturato registrato nei due anni interessati, cioè nel 2019 e nel 2020 (il programma è valido solo per le attività che sono state attive per tutti i 12 mesi di questi 2 anni).

Ecco il programma che calcola l’indennizzo dovuto in base ai criteri del decreto “sostegni”.

Abbiamo messo tutto il nostro impegno nella realizzazione del programma e nella stesura dell’articolo, ma essi hanno esclusivamente finalità didattiche e pertanto non fate affidamento sui risultati del programma, né sulle informazioni contenute nel testo. Ci esoneriamo quindi da qualsiasi responsabilità per i danni derivanti dall’uso dei dati forniti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This