Programma per la scelta tra mutuo a tasso fisso e variabile
Il nostro programma gratuito offre un valido aiuto per decidere fra il tasso fisso e quello variabile

Alla fine la scelta fatidica è sempre quella: è meglio indebitarsi a tasso fisso o a tasso variabile? Il tasso fisso è sempre inizialmente più alto di quello variabile ed il mutuo a tasso fisso ha generalmente una durata inferiore del variabile (difficilmente trovate...

Conviene affittare a canone libero o a canone concordato?
Vediamo la convenienza ad affittare un’abitazione confrontando il contratto a canone libero con il contratto a canone concordato

Con la cedolare secca al 10% per il canone concordato il proprietario di un’abitazione ha ora una straordinaria convenienza ad affittare – con regolare contratto (alla luce del sole) – il suo immobile, perché gode di una tassazione veramente di favore: appunto del 10%...

Affitti e canoni di locazione: con la cedolare secca si risparmia sulle tasse
Un programma per calcolare la convenienza della cedolare secca sugli affitti rispetto all’ordinaria tassazione Irpef

Chi ha concesso in affitto una propria abitazione ha motivo d’essere particolarmente contento dall’entrata in vigore della cedolare secca: si tratta infatti di una novità tributaria in grado di determinare, nella generalità dei casi, un forte risparmio d’imposta. La...

Commissione di massimo scoperto e sull’accordato: lo stato di fatto secondo Banca d’Italia
Sono aumentati i costi per i clienti delle banche dopo le novità normative sulla CMS e l’introduzione della commissione sull’accordato? Scopriamo la verità grazie al rapporto ufficiale di Bankitalia

Premessa I clienti delle banche devono guardarsi bene da una serie di costi gravanti sul loro conto corrente: a)      la CMS, ovvero la Commissione di Massimo Scoperto, calcolata sul più elevato saldo negativo del periodo di riferimento b)      la nuova commissione...